Home / Cultura / Film girati a Barcellona – Il Profumo & Whit Stillman
The Prisoner - Grasse

Film girati a Barcellona – Il Profumo & Whit Stillman

L’ultima parte della nostra serie di film girati a Barcellona:

Il Profumo

Carrer del Bisbe
Quartiere gotico (foto: M.Peinado cc)

Passeggiare per gli scenari di “Profumo” spesso significa percorrere le strette e affascinanti vie del Quartiere Gotico. Mentre Jean Baptiste scopre nuovi odori, noi possiamo vedere le immagini della vecchia Barcellona, in particolare, nei dintorni della Cattedrale e Santa Eulalia. Raccomandiamo di visitare questa basilica mozzafiato (costo ingresso 5 €) ed il suo chiostro, da dove accediamo appunto ad una delle strade lastricate che sono mostrate nelle scene di apertura de Il Profumo. Quando il giovane protagonista segue la sua prima vittima, una rossa carina che vendeva prugne per le presunte strade di Parigi, sta praticamente camminando per le stradine lastricate del Quartiere Gotico, come Carrer del Bisbe, Carrer de Sant Sever o Plaça Felip Neri, dove alla fine uccide la giovane, prigioniero della passione accesa dal suo profumo.

 

Placa Reial
Plaça Reial (foto: Cha già José cc)

Dove Jean-Baptiste in seguito scoprì il negozio di profumi per la prima volta.

 

Plaza Mayor - Poble Espanyol
Poble Espanyol (foto: wallygrom cc)

Più specificatamente, la sua piazza centrale, che è mostrata nella scena finale de Il Profumo, nella quale una semplice goccia della fragranza che Jean-Baptiste ha creato (mixando tutti i profumi delle sue bellissime e sfortunate vittime) porta gli arrabbiati cittadini di Grasse, che stavano per decapitare Jean Baptiste, a innamorarsi e a dimenticarsi di lui.

 

https://barcelonaenpantalla.wordpress.com/2013/05/15/el-aroma-medieval-de-barcelona-la-ruta-de-el-perfume/

Trova il tuo alloggio ora!

Barcelona, di Whit Stillman, una commedia che ritrae la città umorismo attraverso le difficoltà di un connubio Yankee adattato alla Catalogna.

Il principale protagonista a Barcellona è il venditore americano Ted Boynton, che vive e lavora un’eponima città spagnola dei primi anni 80. Il cugino di Ted, Fred, un ufficiale della marina, inaspettatamente va a vivere con Ted all’inizio del film. Fred è stato mandato a Barcellona per gestire le pubbliche relazioni per conto della flotta U.S. che sarebbe arrivata in seguito.

I cugini sono in conflitto si dall’infanzia, periodo a cui il film fa riferimento molte volte. Ted e Fred sviluppano relazioni con varie donne single a Barcellona, e subiscono le reazioni negative di alcuni residenti della comunità riguardo alla presenza di Fred. Anche Ted deve affrontare problemi con il suo datore di lavoro americano e rispetto al concetto di attrazione verso la bellezza fisica.

Barcelona by Whit Stillman - Cold War
La Guerra Fredda a Barcelona (foto: Fort Wainwright Public Affairs Office cc)

“Durante l’ultima decade della guerra fredda ci fu un grande sentimento anti-americano a Barcellona riguardo alla NATO e alla presenza americana in Spagna. Gli edifici americani furono presi di mira e bombardati e i graffiti Yanquis Go Home apparvero ovunque. In quest’atmosfera arrivò un giovane luogotenente con la sesta flotta che andò a vivere con suo cugino, un businessman severo che concordava con i sentimenti locali e nonostante imbarazzato dal suo non voluto ospite, gli concede di mostrargli la città – i bar, i club, e tutto il resto – introducendolo ad una attraente donna catalana, che gli disse “Tu sembri molto intelligente per un americano. Stillman portò un umorismo ancora pensieroso a Barcellona durante gli anni 80 mentre forniva stupendi scorci della città.

“During the last decade of the cold war there was much anti-American feeling in Barcelona over NATO and America’s presence in Spain. American buildings were targets for bombs and Yanquis Go Home graffiti appeared everywhere. Into this atmosphere comes a young American lieutenant with the 6th Fleet who stays with his cousin, an uptight businessman who at least is in tune with local feeling and is embarrassed by his unwanted guest, though he concedes to showing him the city – bars, clubs, all of it – introducing him to an attractive Catalan woman, telling him, “You seem very intelligent for an American.” Stillman delivers a humorous yet thoughtful look at Barcelona during the 1980s while providing splendid shots of the city.

Montjüic
Montjüic (foto: Pablo A. Araujo G. cc)

• Avda Reina Maria Cristina, Montjuïc; la Cattedrale; le Mura romane; il Monmento di Colombo; Passeig de Gràcia; Palau de la Música; El Born; Hospital de Sant Pau”

Foto e immaginit: archer10 (Dennis) (2 DAYS TO GO) cc

Alloggio Barcellona

Guarda tutto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Scritto da: Barcelona-Home

Barcelona-Home

On our platform clients can find any kind of accommodation starting from shared apartments or student rooms, vacation rentals, monthly or yearly rentals, villas as well as properties for sale.

cultura-it

Alloggio Barcellona


Torna in cima