Home / Cultura / Cultura Barcellona / Film girati a Barcellona – Vicky Cristina Barcelona & L’appartamento Spagnolo
Vicky Cristina Barcelona

Film girati a Barcellona – Vicky Cristina Barcelona & L’appartamento Spagnolo

Ecco la seconda parte della nostra serie dei film girati a Barcellona:

Vicky Cristina Barcelona (Woody Allen, 2008): Un film romantico e leggero che mostra una Barcellona irreale. Perchè? Case larghe e opulente con spaziosi giardini come quello dell’artista Juan Antonio (Bardem) non sono familiari alla maggior parte degli abitanti di Barcellona. La maggior parte degli artisti non guida una Alfa Romeo vintage nè ha un aeroplano a loro disposizione. Nè hanno la gagliardezza di Juan, la personalità tipica di un Catalano. Ma ad ogni modo vediamo favolosi scorci di pittoreschi paesaggi. Woody Allen cattura la magia, ma è la città che seduce.

Iniziamo il nostro prossimo tour!

Sagrada Familia: Un luogo che Vicky & Cristina vanno a visitare, una delle prime scene vede le protagoniste fotografare la parete interna dell’edificio. La Sagrada Familia è considerata un pezzo forte dell’architetto modernista Antoni Gaudí, e si vedrà ripetutamente per tutto il film.

 

Hospital Sant Pau

Hospital Sant Pau (foto: jorapa cc)

A dieci minuti di cammino dalla Sagrada Familia attraversando il viale, c’è un altro complesso di architettura modernista: l’Hospital di Sant Pau. Nel film, Vicky vi frequenta un corso di spagnolo. Questa scena mostra la facciata principale dell’Hospital de Sant Pau, anche se in realtà non vengono effettuati corsi di lingua. E’ un importante edificio modernista che viene ancora considerato come Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

 

Parc Güell

Parc Güell (foto: iShot71 cc)

In Vicky Cristina Barcelona, una scena principale è stata girata di fronte alla famosa scultura di El Drac sulla scalinata principale. Vicky e Juan Antonio si reincontrano dopo il loro ritorno da Oviedo e parlano di quello che è accaduto nella città delle Asturie.

 

Passeig de Grácia
Passeig de Gracia (foto: FeistyTortilla cc)

In cima a Passeig de Gracia c’è la Casa Fuster. La Casa Fuster è un edificio modernista costruito da Domènech nel 2004, diventato un lussuoso hotel a cinque stelle. Nel film, Vicky incontra Judy seduta in una delle poltrone rosse del Café Vienés. Questo caffè è conosciuto per le sue sessioni di jazz ogni Martedì, a cui anche lo stesso Woody Allen partecipò.

Passeggiando su e giù per Passeig de Gracia si può facilmente trovare Casa Mila, anche conosciuta come La Pedrera. E’ chiaramente un edificio modernista di Gaudí, che si trova all’indirizzo Passeig de Gracia numero 92.

 

Barri Gótic
Quartiere Gotico (foto: bigglesmith cc)

Una delle scene più importanti all’inizio del film, quando il personaggio di Javier Bardem conosce le protagoniste, venne girata nel ristorante Els Quatre Gats, conosciuto anche come 4Gats. Il ristorante fu aperto nel 1897 e da allora è stato frequentato da personaggi come Ruben Dario, Pablo Picasso, Antoni Gaudi e Ricard Opisso.

https://barcelonaenpantalla.wordpress.com/2013/05/16/la-barcelona-modernista-vicky-cristina-barcelona/

Trova il tuo alloggio ora!

L’appartamento spagnolo

Il film ritrae la vita di uno studente parigino in Erasmus che si trasferisce per il suo anno all’estero a Barcellona, dove condivide l’appartamento con altri sei studenti in un caotico melting pot di nazionalità. Xavier arriva a Barcellona con l’intenzione di imparare lo spagnolo ma Barcellona offre molto più di questo. Barcellona è una cità ricca di arte e storia che ospita circa 7 milioni di turisti ogni anno ed è tra le principali destinazioni per gli studenti internazionali. Xavier scopre una grande città con molti luoghi da visitare e molte persone da conoscere. Un’esperienza che cambia la sua vita.

 

Barceloneta Beach Party
Foto: Thomas Rousing Photography cc

Questo film ci aiuterà a vedere edifici, monumenti e piazze della Barcellona più recente. Questo tour “della Barcellona più attuale” vi offrirà un itinerario per 6 dei più vividi luoghi della città attuale. Il tour inizia nell’indaffarata Plaça Catalunya e finisce alla spiaggia di Barceloneta. In aggiunta, vengono raccomandati alcuni locali dove bere un drink godendovi l’ottima atmosfera della città.

Con l’itinerario “della Barcellona più attuale” suggeriamo di iniziare la visita da “Plaça Catalunya”. Da qui percorrerete la Rambla e conoscerete il Raval e il Quartiere Gotico fino a “Plaça Reial”. Infine camminerete fino al mare dalla statua di Colombo verso il Vecchio villaggio dei pescatori di Barceloneta, per fare un bagno di sole e mangiare in uni degli ottimi ristoranti.

 

https://barcelonaenpantalla.wordpress.com/2013/05/09/una-casa-de-locos-la-barcelona-de-los-erasmus/

 

Immagini e foto: Bill Strain cc

 

Alloggio Barcellona

Guarda tutto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Scritto da: xavi

xavi

Hello there! I love to travel, and Barcelona is a great city to live, thats why I decided to write about it and share my experiences!

cultura-a-barcellona giro-turistico la-citta su-barcellona

Alloggio Barcellona


Torna in cima